Limerenza: Due info. Due due

Di cosa parla: La bellezza in ogni declinazione, con una punta di mistero.
Il mio angolo di mondo.
Spesso vorrei condividere con altri ciò che mi fa brillare il cuore, ciò che mi rende felice o triste, e quello che mi fa crescere.
Molti di voi ameranno leggere, scrivere, guardare film e serie televisive, altri saranno appassionati di make up e di moda, altri di videogiochi, vi piaceranno i fiori, i misteri, le curiosità.
Beh, sono con voi. Mi piacciono tutte queste cose.
Tutte le cose belle del mondo, quelle stuzzicanti e saporite, che penso dovrebbero essere patrimonio di tutti. Questo blog è nato per regalare a chi legge un momento di curiosità e qualche novità, nella speranza che gli argomenti vi piacciano quanto a me, e vi rallegrino la giornata, o perlomeno vi lascino qualcosa di cui parlare.

Se vi interessa trattare un argomento specifico, chiedete pure!

Di cosa non parla: Questo non è un blog di recensioni. A volte do delle opinioni, ma non mi spaccio per critico. Parlo esclusivamente delle cose che mi piacciono e vorrei diffondere. Ciò che non gradisco non verrà sviscerato in un post a sé, di qualsiasi cosa si tratti.
Non parlerò di musica, è l’unica forma d’arte che escludo dalla trattazione. La musica è estremamente soggettiva e personale. Non mi piace mettere in piazza le mie playlist – personalmente, sarebbe come mettermi in piedi su una pila di angurie al centro di un supermercato nuda. Non lo farò.

E la punta di mistero?

Il nome. Limerenza. Non vi spiegherò cosa significhi né perché l’abbia scelto.

Buona lettura!

Le opere d’arte utilizzate come immagine di copertina e del profilo di questa pagina sono lavori di Rodrigo Luff.

Annunci