Helter Skelter: Chichì ripieno & friends

Ci ho provato molte volte, ma non mi viene mai alla perfezione. Credo ci siano delle proporzioni magiche, o ingredienti segreti, forni incantati e cucinieri-folletti – impastano farina e polvere magica sotto forma di umami, per generare la più gustosa focaccia del mondo.
Il chichì ripieno è una focaccia condita con un mix di tonno, carciofini, alici e peperoni. Una ricetta piuttosto semplice, ma, vi assicuro, deliziosa. Il segreto è proprio la focaccia.
Sottilissima, morbida ma compatta, salata e saporita.
Questo piatto è originario di Offida, borgo dell’ascolano e città d’origine di mia nonna. Offida è un posto bellissimo, che vanta parecchie tradizioni a caratterizzarlo, dal Bove Finto di Carnevale – evento antico, probabilmente d’influenza spagnola, ispirato alla Corrida – al merletto a tombolo, particolare tipo di pizzo fatto a mano – di una finezza ed eleganza a mio parere superiore a qualsiasi lavoro all’uncinetto.
Ogni anno, nel mese di agosto, ad Offida si ha anche la sagra del chichì ripieno – quest’anno fissata il 5. Vi consiglio vivamente di farvi un salto, non rimarrete delusi, o comunque di visitare il paese. Periodo consigliato è quello di Carnevale, durante il quale si può assistere a numerosi eventi tradizionali.
Vi lascio sotto la ricetta del chichì, chissà che a voi non riesca meglio che a me.

Chichì-1.jpg

Ingredienti

700 gr. di farina O
300 gr. di acqua tiepida
1 cubetto di lievito di birra
50 gr. di olio extravergine di oliva
1 cucchiaino di malto (si può sostituire eventualmente con lo zucchero)
Un pizzico di sale

Per la farcia

200gr. di peperoni dolci rossi e gialli sott’olio o sott’aceto
3 alici sotto sale pulite e lavate
1 cucchiaio di capperi sotto sale ben lavati
150gr. di olive verdi
150gr. di carciofini sott’olio
200gr. di tonno

Preparazione

Impastare bene tutti gli ingredienti per circa 10 minuti poi lasciare lievitare l’impasto ottenuto fino a che raddoppi di volume. Imburrare una teglia da forno e stenderci metà dell’impasto sul quale spalmare la salsa ottenuta frullando con il mixer  il tonno con i peperoni e gli altri ingredienti.
Ricoprire il tutto con il restante impasto facendo attenzione a sigillare bene i bordi della pizza. Spennellare la superficie con l’olio d’oliva e mettere in forno preriscaldato a circa 200° per 20 minuti.

Buon appetito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...